giovedì 30 maggio 2013

La follia del Vangelo o la follia di evangelici?

L'apostolo Paolo scrisse ai Corinzi che la parola della croce è stoltezza per la mente carnale e naturale per quelli che periscono (1 Corinzi 1:18, 21, 23, 2:14, 3:19). Stesso è stato chiamato pazzo da Festo, quando ha annunciato questa parola (Atti 26,24). Appena prima di passare attraverso Atene, è stato quello di disprezzare i filosofi epicurei e stoici per annunciare la croce e la risurrezione (Atti 17:18-32). Il Vangelo sembrerà sempre pazzo per l'uomo non rigenerato. Tuttavia, che non ci si vergogni se abbiamo considerato pazzo, annunciando la croce e la risurrezione. Come ha scritto Peter, se soffriamo, è perché siamo cristiani e non come un assassino o ladro, o malfattore, o come uno che si immischia in altre attività (1 Pietro 4:15-16).
Lungo la stessa linea, nella lettera che scrisse ai Corinzi, l'apostolo Paolo, a un certo punto, chiedendo loro di evitare di sembrare folle: "Quando dunque tutta la chiesa si fondono nello stesso luogo, e se si mette tutto il parlare in lingue, se ignoranti, o non credenti, non si dice forse che siete pazzi? " (1 Cor 14,23). Vale a dire, l'apostolo non voleva che i cristiani hanno dato al mondo per ragioni che ci chiamano pazzo a meno che la predicazione della croce.
Purtroppo gli evangelici - o uno di loro - non hanno ascoltato le parole di Paolo, che vale cercare di non sembrare folle. C'è così tanto nella follia evangelica, manca di sapienza, la superstizione, cose ridicole, ci limitiamo a dare i nemici di Cristo un bastone per battere noi. Siamo ridicolizzati, disprezzati, diventiamo di disprezzare, non per predicare Cristo e Lui crocifisso, ma da sciocchezze, sciocchezze, sciocchezze, tutto fatto in nome di Gesù Cristo.
Cosa pensi che il mondo pensa di una visione in cui i polli parlano in lingue e interpretano un gallo che parla a nome di Dio, portando una rivelazione profetica di un pastore? Possiamo dire che il ridicolo che questo provoca è il risultato della predicazione della croce? O la parte superiore parroco, che dopo aver parlato lingue diverse ea profetizzare, gira a seguito di l'unzione di Dio? O "unzione Leone" presumibilmente ricevuto da Dio durante il concerto gospel, che rende la persona che cammina a quattro zampe come un animale sul palco?
So che sostenere che Dio ha parlato attraverso l'asino di Balaam, e polli posso parlare attraverso unto. Ma la differenza è che l'asino ha parlato di esso. Nessuno ha avuto una visione in cui parlava. E deve aver parlato la lingua di Balaam, non lingue. A quel tempo i profeti mancava - Dio aveva solo un asino di Balaam rimprovero mercenario. Non avrei alcun problema se un intero pollaio parlare portoghese, in assenza di uomini e donne di Dio in questa nazione. Ma non credo che questo sia il caso.
Io so che Dio ha mandato profeti profetizzano e camminare nudo e fare cose strane come nastri di cuoio a marcire. E mandò un altro mangia locuste e miele selvatico e salsa di pelli di animali. Tutto questo aveva un senso nel momento in cui la rivelazione scritta, la Bibbia, non era pronto, e dove questi profeti erano strumenti di Dio per la loro rivelazione speciale e infallibile. Non vedo alcuna somiglianza tra il pastore pione, Pastor leonessa e il profeta Isaia, che ha camminato nudo e scalzo per tre anni come simbolo di ciò che Dio avrebbe fatto in Egitto e in Etiopia (Isaia 20:2-4).
So che il mondo sarà sempre deridere i credenti, ma questa presa in giro, come Paolo voleva, è il risultato della predicazione della croce, la proclamazione delle verità del Vangelo, e non il frutto della nostra follia.
Io non mi vergogno del Vangelo di follia, ma la follia di alcuni che si chiamano gli evangelici.

giovedì 14 febbraio 2013

La rinuncia di Benedetto XVI e orologio profetico di Dio


La prima reazione è stata lo stupore, la riflessione secondo e terzo per collegare il pulsante di allarme.
Proprio in questo ordine come lo ero io quando ho sentito la notizia delle dimissioni di Papa Benedetto XVI.
Lo stupore, per non aver mai sentito parlare di un Papa che ha lasciato il trono di San Pietro.
Ma dopo aver appreso delle ragioni che lo hanno spinto a prendere questo atteggiamento, sono stato portato a questo atto di riflessione.

Penso che sia stato un atto di grande coraggio e dignità e serve un esempio per molti pastori evangelici in mezzo a noi.
Per quanto ne sappiamo pastori che hanno superato la data di scadenza, ma ancora non passa il testimone, non lasciare il pulpito, anche in assenza di qualsiasi altra cosa la necessità di "dare" gli agnelli povero piccolo.
Tuttavia, ora chiamato pulsante del tono di avviso, perché credo che questo periodo di stagnazione che stiamo vivendo, l'aria di mare e questo mare di indifferenza nella chiesa immerso negli ultimi 20 anni sta volgendo al termine.
Papa prega che esce è considerato un conservatore e Chiesa cattolica ha perso un sacco di spazio, potere e influenza e il passaggio al liberalismo sarebbe qualcosa di completamente accettabile per la nostra attuale società Sodoma e Gomorra.
L'orologio profetico di Dio ha percorso 10 minuti.
E ora penso che noi siamo la generazione del rapimento sì, perché tutti i pezzi del puzzle sono già profetica agganciata al 99%, manca solo l'aspetto del Anticristo, il falso profeta saprà perché è quando il nuovo Papa prendere.
Maranatha! 


giovedì 27 dicembre 2012

Dann werden wir zum vierten Jahr des zweiten Jahrzehnts des ersten Jahrhunderts des 3. Jahrtausends passieren.






Es nicht zu tun, und weil wir weg sind.
Dann werden wir zum vierten Jahr des zweiten Jahrzehnts des ersten Jahrhunderts des 3. Jahrtausends passieren.
Das Lieblingsthema des Augenblicks bleibt auf dem Ende der Welt.


Vorbei durch die globale Erwärmung mit der Möglichkeit, Da kommt das neue Jahrtausend und es nicht ändern, wird die Spekulation über das Ende der Welt von der Möglichkeit der gefrorenen wegen der allmählichen Verschiebung weg von der Sonne wie die Erde Wetter Dr. Kaku sterben wird von der Sonne verschlungen, weil er ein Star ist und quillt nicht mehr wollen, gibt es zu sehen ist, die Sonneneruptionen, die ständig die Erde erreichen dort gekreuzt mit Asteroids NASA sagte, katalogisiert wurde etwa 90% der größten Asteroiden, deren Umlaufbahn vorbei an der Erde. Diese Zuordnung von Wissenschaftlern getan suggeriert, dass es etwa tausend Asteroiden nahe der Erde auf die Größe eines Berges oder größer, und können uns jederzeit zerschlagen.
Mercy.


Als ob das nicht genug wäre, haben die Wissenschaftler noch Nachrichten von den Kurven mit solchen AH5N1 Influenza-Virus verantwortlich für die Entstehung der Vogelgrippe. Laut den Jungs ist eine reale Möglichkeit und jeder kann zu infizieren. Aber was nicht für eine lange Zeit geändert hat, ist die Gefahr eines Atomkrieges - Schätzungen Garantie, dass es 20 Tausend atomare Sprengköpfe auf der ganzen Welt. Die meisten werden von den Vereinigten Staaten und Russland, und nur einen falschen Fingerabdruck kontrolliert und, Auf Wiedersehen Erde.


Es ist an diesem Preis, den wir im Jahr 2013 bekommen werde unsicher.
Die Sache ta als zweifelhaft, nicht zu wissen, ob dieser Artikel kommen wird veröffentlicht werden, weil es immer noch das Ende der Welt vorhergesagt [vergesse die Details] für den Tag 21. Dezember 2012 oder bis andere Daten. Auch wenn es ein Barbar Zivilisationen wie den Inkas, Maya Götzendiener oder Leute wie Indus ist ......


Aber trotz all diese Voraussagen makaber, nicht sehen, wenn jemand versucht, ehrlich und demütig zu verstehen, Gott zu sich selbst zu retten, nicht alle, die sich für den Schutz vor dem Teufel selbst sagte, dass nach dem Willen Gottes lebt herumlaufen. Ich sehe niemanden weg vom Feind dreht sich um die Suche nach Lücken oder Risse, durch die sie das Zeichen einzugeben kann [Ist. 30,13].


Da die Realität des Augenblicks ist, schlage ich die gleiche wie James hat gesagt:
"Konfrontieren den Teufel und er wird von euch fliehen" [Jas. 4.7].
Machen Sie es wie die Kirche Christi, die trotz Angriffen über hämische Kommentare kommen von allen Seiten, auch selbst verdient, bleibt stumm, sucht das Gesicht Gottes im Gebet riefen Knie nach der Reformation des Jahrhunderts passiert 16.


Also nicht nur bösartige Live Prognosen für das neue Jahr, aber der Wille Gottes.
Nicht nur die menschlichen Leidenschaften dieser Welt lebt, sondern verhalten sich mit der Furcht des Herrn [1Pe 1,17].
Wir haben viel Zeit mit unseren fleischlichen Begierden, die uns versklaven verbracht, wir nutzen die neue Zeit wird kommen, lasst uns raus aus dieser Knechtschaft zu einem anderen Bereich des Lebens mit Christus in der Mitte seiner Gnade [Cl 1,13].


Wer kann ihre Hand gegen ein durch die Gnade des Herrn berufen zu erhöhen?
Ja, es ist bewundernswert, Jesus Freispruch folgen, weil sie hören können und entscheiden Ursachen [1Rs3];
gewinnen einen neuen Job [1 Könige 5];
wählen Sie eine Frau [2 Sam 13];
Eigenschaften aufweisen [2 Samuel 9];
empfehlen, und weisen Sie die Richtlinie [1 Kings 2];
weigern illegale Befehle [1 Samuel 22];
damit, Weisheit, Aufrichtigkeit, Liebe zur Wahrheit, wird Mäßigkeit, Gerechtigkeit und Barmherzigkeit zu begleiten jeden Tag durch die Gnade des Herrn Jesus.


2013 wird das Jahr des endgültigen Sieges des Volkes Gottes, der mit einem einzigen Blick, hinterfragt alles Böse [Prov sein. 20].


Amen? Amen!






Poi si passa alla 4 ° anno del 2 ° decade di 1 ° secolo del 3 ° millennio.





Il tempo di non farlo, e perché siamo fuori.
Poi si passa alla 4 ° anno del 2 ° decade di 1 ° secolo del 3 ° millennio.
L'argomento preferito del momento rimane sulla fine del mondo.


Da quando è arrivato il nuovo millennio e non cambia, la speculazione circa la fine del mondo muore a causa della possibilità di congelato a causa del graduale spostamento lontano dal Sole della Terra meteo Dr. Kaku, passando dal riscaldamento globale con la possibilità di essere inghiottito dal Sole perché è una stella e può gonfiarsi fino a non volere di più, si vede, le eruzioni solari che raggiungono la Terra sempre lì incrociato con Asteroids NASA ha detto, è stato catalogato circa il 90% dei più grandi asteroidi la cui orbita può passare vicino alla Terra. Questa mappatura effettuata da scienziati suggerisce che ci sono circa un migliaio di asteroidi vicino alla Terra alle dimensioni di una montagna o più grande, e ci può schiacciare in qualsiasi momento.
Misericordia.


Come se non bastasse, gli scienziati non hanno ancora notizie dei giri con tale virus dell'influenza AH5N1 responsabili di influenza aviaria. Secondo i ragazzi è una possibilità reale e possono infettare tutti. Ma ciò che non è cambiato per lungo tempo è la minaccia di una guerra nucleare - Stime garanzia che ci sono 20.000 testate nucleari di tutto il mondo. La maggior parte sono controllati dagli Stati Uniti e la Russia, e solo un'impronta digitale sbagliato, e, addio Terra.


Non è chiaro di questo passo ci arriveremo nel 2013.
La ta cosa in dubbio, non sapendo se l'oggetto arriverà da pubblicare, perché è stato ancora previsto la fine del mondo [dimenticano i dettagli] per il giorno 21 DICEMBRE 2012, o fino a quando altre date. Anche se si tratta di una civiltà barbariche, come gli Incas, gli idolatri Maya o persone come Indus ......


Ma nonostante tutte queste previsioni macabro, non si vede nessuno cerca di capire onestamente e umilmente a Dio di salvare se stessi, non vedere nessuno, per proteggersi dal diavolo stesso ha detto che secondo Dio vive in giro. Io non vedo nessuno si allontana dal nemico si gira in cerca di spazi o fessure attraverso le quali si può entrare nel personaggio [Is. 30,13].


Dal momento che la realtà del momento è questo, suggerisco lo stesso James ha consigliato:
"Affronta il diavolo ed egli fuggirà da voi" [Gc. 4.7].
Non come la chiesa di Cristo, che ha guadagnato nonostante gli attacchi tramite commenti maligni provenienti da tutte le parti, anche noi stessi, rimane in silenzio, cercando il volto di Dio in preghiera gridando ginocchio come è avvenuto con la Riforma del secolo 16.


Quindi non solo le previsioni maligne in diretta per il nuovo anno, ma la volontà di Dio.
Non solo le passioni umane di questo mondo vive, ma si comportano con il timore del Signore [1 Pt 1,17].
Abbiamo trascorso molto tempo con i nostri desideri carnali che ci rendono schiavi, cerchiamo di cogliere il tempo di nuovo sta arrivando, andiamo da questa schiavitù ad un'altra sfera della vita con Cristo in mezzo della sua grazia [Cl 1.13].


Chi può alzare la mano contro uno nominato dalla grazia del Signore?
Sì, è ammirevole per seguire Gesù assoluzione perché può ascoltare e decidere le cause [1Rs3];
arruolare un nuovo lavoro [1 Re 5];
scegliere una moglie [2 Sam 13];
hanno proprietà [2 Samuele 9];
consiglia e assegnare la politica [1 Re 2];
rifiutare ordini illegali [1 Samuele 22];
in tal modo, la saggezza, la sincerità, amore per la verità, la temperanza, la giustizia e la misericordia accompagnerà ogni giorno per la grazia del Signore Gesù.


2013 sarà l'anno della vittoria finale del popolo di Dio, che, con un solo sguardo, scruta ogni male [Prov. 20].


Amen? Amen!

domenica 2 dicembre 2012

Chiesa cattolica in Italia vende il perdono dei peccati di $ 16 perché la "fine del mondo", dice sito



Il giorno 21 DICEMBRE 2012 divenne noto in tutto il mondo come la data di fine del calendario Maya nel mondo.
Le speculazioni e le superstizioni che circondano il giorno hanno dato origine a molte curiosità, e l'ultimo è la presunta cessione delle indulgenze da parte della Chiesa cattolica su Internet.

Secondo il portale Russia Oggi, la Chiesa cattolica di Assisi in Italia, avrebbe venduto il perdono dei peccati attraverso un sito web russo al valore Rubios di 500, l'equivalente di $ 16.

-Secondo le previsioni, il mondo sta per finire.
Ma non essere in difficoltà. Il perdono dei peccati è stata organizzata dalla Chiesa cattolica di Assisi in Umbria d'Italia, in provincia di Perugia, sul versante meridionale del monte Subasio, che svetta al di sopra della pittoresca affluente del Tevere: Chiascio - dice l'annuncio, secondo il sito russo.

- Qual è il assoluzioni?
  Questo è il primo passo sulla via verso Dio. L'acquirente di indulgenza inizia a fare bene, perché il denaro dalla vendita nel corso dei secoli sarà devoluto in beneficenza - dice l'annuncio.

La notizia è riportata in mezzi di comunicazione e social network del mondo, ma non vi è stato alcun pronunciamento ufficiale della Chiesa o il Vaticano circa il fatto.

Fonte: gospel

sabato 1 dicembre 2012

Gesù è più grande di quanto le mie convinzioni.


Credere è una dichiarazione che descrive la realtà razionale, il mondo intorno a noi descritta a parole, l'insieme di dottrine che abbiamo adottato per organizzare la realtà e situarci in esso, vale a dire, il nostro modo di vedere il mondo, la vita, e il modo in cui comportarsi in modo che la nostra esistenza ha un senso: significato e direzione.
Ci sono convinzioni filosofiche, ideologiche, scientifiche e soprattutto religiosa. La convinzione si riferisce a ciò che noi crediamo: che l'uomo è la misura di tutte le cose, che il capitalismo è il miglior modello economico, che la terra gira intorno al sole, che Gesù Cristo è Dio, per esempio.

Le religioni si basano sulle convinzioni: I musulmani credono che la rivelazione definitiva di Dio è stata data a Maometto, gli ebrei credono nella legge di Mosè, buddisti crediamo che ogni essere umano può raggiungere l'illuminazione e diventare un Buddha.
All'interno di ogni sistema religioso ci sono anche le divisioni per motivi di credenze diverse. Ad esempio: i cristiani chiamati Arminiani (Jacobus Arminius), in generale, credo che sia possibile perdere la salvezza, e la tradizione cristiana di calvinista (Giovanni Calvino) ritengono che, una volta salvato, salvato per sempre, e che se qualcuno non lo fa andò in cielo perché non è mai stato salvato.

Credenze un paradosso caratteristica: mentre unisce le persone, lontano dalla gente. La gente si riunisce intorno alle loro convinzioni, come essere in compagnia di qualcuno che ha le stesse idee, in pratica gli stessi rituali e si comporta secondo le stesse regole morali. Il problema è che di solito queste persone unite da credenze comuni dichiarare guerra a chiunque non è d'accordo con loro.

Quando Gesù dice: "Io sono la via, la verità e la vita", stabilisce una nuova dimensione del rapporto con la verità. Da questa affermazione di Gesù, la verità non è più una questione di fede, perché non è più tempo per spiegare e descrivere la realtà in modo razionale, ma di mettere in relazione ad una persona: Gesù stesso.
Il Testamento ebraico traduce correttamente Giovanni 3:16: "Dio ha tanto amato il mondo da dare il suo Figlio unigenito, perché chiunque crede in lui abbia la vita eterna, invece di essere completamente distrutto."
Un rapporto con Gesù trascende la questione della credenza, credere o non credere.
E 'una questione di fede - fiducia o non fiducia, io gli do la mia vita o non arrendersi.
Credenze mirano a tradurre in parole la verità. Ma il rapporto con una persona sarà sempre più grande della tua descrizione, perché ognuno è sempre maggiore di parole per descrivere.

È per questo che il rapporto con Gesù è la dimensione della fede, non credo. Il mio amico Paulo Brabo, che mi ha aiutato a capire queste cose, ha detto una cosa interessante: "Non posso raccomandare fede, il suo unico risultato è quello di radunare in corporazioni, ciascuno si sente di essere più notevole rispetto agli altri e chiamare il proprio ambiente aziendale di spiritualità. Non posso sostenere la convinzione, non implica che la spiritualità può essere adeguatamente convogliati attraverso argomentazioni e spiegazioni. Io non cercano il conforto della fede, Maestro tremava di paura e non aveva dove posare il capo. Non dovrebbe ascoltare chiunque ne faccia richiesta tabulato del mio credo, la mia fede non è ciò in cui credo.

Non cessa mai di stupirmi che per il cristianesimo Dio ha mandato per salvarci una sintesi delle raccomandazioni e un elenco di credenze abbastanza, ma una persona. 
La mia spiritualità non deve essere vissuta ed espressa in modo meno rivoluzionario.
Non chiedere ciò in cui credo. "
A cui vorrei aggiungere: la persona in cui confido -
Gesù Cristo è più importante delle cose in cui credo.

Con Ed René Kivitz.

lunedì 15 ottobre 2012

Unione Europea,  di Le guerre per la Nobel pace


Il Nobel per la Pace premia un'Europa che sta promuovendo una brutale offensiva contro i diritti dei lavoratori, tagli in materia di diritti fondamentali come l'istruzione e la sanità. Le politiche governative dei paesi membri, tutti formulati e imposti da Bruxelles, sede della Commissione europea, generare la crescita della disuguaglianza sociale e della povertà, così come il collo di bottiglia e la perdita di sovranità dei paesi più deboli, nell'interesse delle banche creditrici e egemoniche potenze europee - Germania e Francia.
L'Unione europea è assegnato il Nobel per la Pace è la stessa di caccia gli immigrati e militarizzare sostiene sempre i regimi reazionari in Medio Oriente e dà una mano forte alla politica sionista israeliana dei massacri del popolo palestinese.
L'Unione europea è complice della "guerra al terrore", così ha sostenuto le aggressioni contro la Jugoslavia, l'Iraq, l'Afghanistan e la Libia, tacciono sugli attacchi con droni senza pilota al confine tra Pakistan e Afghanistan e sostenitori intervento militare in Siria, oltre ad agire in collaborazione con la politica degli Stati Uniti delle sanzioni contro l'Iran e la Corea Popolare. Allo stesso modo, l'Unione europea è complice blocco contro Cuba ed è coinvolto nella provocazioni batter Bolivariana del Venezuela.
Lo stesso giorno il premio è stato annunciato, il Consiglio Portoghese per la Pace e la Cooperazione (CPPC), un'entità che integra il Consiglio Mondiale della Pace, membro del Comitato Esecutivo e dal coordinatore europeo regionale, ha rilasciato una dichiarazione che si pone in merito alla decisione, considerando che "almeno discutibile."
Le note memo che i pacifisti portoghese è il caso di ricordare "che nel corso degli ultimi decenni l'Unione europea ha svolto un processo di militarizzazione, accelerato dal 1999, dopo aver giocato un ruolo cruciale nella disgregazione violenta della Jugoslavia e dopo la brutale aggressione militare in questo paese, che si conclude con il processo di secessione dalla Serbia per il Kosovo provincia in contumacia del diritto internazionale. "
Il documento del Consiglio Portoghese per la Pace e la Cooperazione ha anche osservato che dopo il vertice NATO tenutosi a Washington nel 1999, l'Unione europea ha ricevuto l'incarico di affermarsi come il pilastro europeo del blocco politico-militare guidata dagli Stati Uniti. Secondo la SCLC, "questo allora questo documento è stato affermato e rafforzato, in particolare a partire dal 2002 e con l'approvazione del Trattato di Lisbona."
In una chiara confutazione di carattere "pacifista" della UE, il SCLC indica che il blocco nel corso degli ultimi decenni ", ha interpretato e sostenuto tutte le aggressioni militari e la NATO o dei suoi membri contro la sovranità e l'indipendenza dei singoli Stati, come Jugoslavia, Iraq, Afghanistan, Libia e ora in Siria, così come i regimi violenti di sanzioni che hanno colpito duramente i popoli dei vari paesi. "
L'entità portoghese ritiene che le posizioni e le azioni da parte della UE protagonized contraddicono "i principi sanciti dalla Carta delle Nazioni Unite - il rispetto della sovranità statale e di non ingerenza nei loro affari interni, al contrario, la promozione di una militarizzazione crescente e incessante delle relazioni internazionale, essendo conforme alle violazioni dei diritti umani, come è accaduto, ad esempio, con i cosiddetti "voli della CIA" -. loro sequestri penali e torture "
La nota precisa inoltre che la SCLC "l'Unione europea è ben lungi dal soddisfare la 'missione di diffondere la pace, la democrazia, i diritti umani altrove nel mondo' cosiddetta che si desidera assegnare un po ', anzi."
Il coordinatore del Consiglio Mondiale della Pace in Europa si sottolinea che la pace nel continente "è stata una vittoria del popolo, dopo la seconda guerra mondiale, che fu decisivo per l'aspirazione di pace per milioni di cittadini, molti dei quali attivisti forte e ampio movimento per la pace e ha detto che si è sviluppato dopo il 1945. "
Si conclude che mostra il paradosso di assegnazione del Premio Nobel per l'Unione europea: "La realtà dell'azione e delle finalità stabiliti dall'Unione europea sono molto distanti dai valori e principi proclamati e ha stabilito la Conferenza di Helsinki, tenutasi nel 1975, in quanto: rispetto della sovranità, non ricorrere alla minaccia o all'uso della forza, il rispetto dell'integrità territoriale degli Stati, la risoluzione pacifica dei conflitti, non ingerenza negli affari interni degli Stati, il rispetto dei diritti umani e delle libertà fondamentali, il diritto di autodeterminazione dei popoli e la cooperazione tra gli Stati - Valori e principi sanciti nella Carta delle Nazioni Unite ".