martedì 26 giugno 2012

L'età delle relazioni usa e getta



Qualcuno ha chiesto a un signore che aveva compiuto sessantacinque anni di matrimonio:
- Qual è il segreto di esso? - E il Signore disse:
- Figlio mio, siamo nati in un momento in cui le cose rotto, ci hanno insegnato a risolverli.
Ai nostri giorni, non è solo il matrimonio è diventato usa e getta.
Molte cose diverse in questi tempi moderni si sono sacrificabili. Inconsciamente, l'uomo di oggi, in modo da disporre di piatti e bicchieri, scarpe e sciarpe, ha ampliato questi atti di routine nei rapporti interpersonali.


Compresso dalla richiesta urgente di vita globale, gli umani hanno dimenticato che i valori non buttare fuori che gli amici non sono in plastica e il matrimonio non è la carta.
Abbiamo bisogno di capire che non vale la pena di riparare una scarpa, secondo la facilità di ottenere un altro nuovo di zecca senza spendere molto per lui, amore, stima, rispetto e considerazione sono valori che non devono essere eliminati.
Vale molto, sì, scusa, la cura delle relazioni, amicizie mantenendo e valorizzando i legami familiari.

Ci rendiamo conto che gli amici sono come oasi attraverso i deserti e la famiglia è il grande ventre sociale, emotivo e spirituale equilibrio e protegge il viso di difficoltà giorno per giorno la vita.

Comprendere che le difficoltà che dobbiamo affrontare nei nostri legami sociali ed emotive non si risolvono premendo dei tasti e che l'accesso ai cuori di coloro che ci sono cari, non si ottiene con un clic.

 La funzionalità di automazione dei nostri giorni in attesa desabituou noi, ci ha portato la capacità di avere pazienza, compromesso, riconoscendo i nostri errori e chiedere perdono, gli atteggiamenti, senza la quale a piedi e isolarci da coloro che amiamo.
Apprezziamo e coltivare famiglia e gli amici, dopo tutto quello che sono ciò che cerchiamo, quando la vita diventa difficile.

Testo del pastore Bartolomeo Severino de Andrade usato con permesso.


Nessun commento:

Posta un commento